Cosa sono:

LE MAPPE MENTALI  sono degli schemi scritti  su un foglio.
Aiutano a sintetizzare e rendere immediati dei concetti.

Nel nostro caso posso essere azioni, tecniche, strategie dalle più semplici alle più complesse.

Si possono unire tra loro e rendere il nostro gameplan efficace e ottimizzare  la nostra memoria muscolare e i nostri automatismi
(leggi articolo >> http://yamakasi-academy.com/efficacia-combattimento-automatismi-memoria-muscolare/ )

 

Iniziamo

1 Costruire le varie fasi

Inserite le vostre azioni preferite
Costruite attacchi e difese

2 aggiungi cose che sai realmente fare
se non sai fare il calcio girato non ha senso inserirlo

3 usa nomi semplici / non usare troppe descrizioni

4 Provarle costantemente sia a vuoto che nello sparring 

5 fai piu mappe con piu strategie e tecniche e cerca poi di unirle

* LO SCOPO è creare una sistema di attacco su misura e su te stesso, ogni strategia nasce dai punti di forza e debolezza che abbiamo

 *Quando avrai preso confidenza con questa strategia iniziate ad aggiungere varianti o cambiare  specialità
 
* Devi immaginare di trovare una soluzione o risposta ad ogni ostacolo che si può verificare nella lista di azioni
 
* Pensa a i fondamentali come il tronco di un albero e il vostro piano di gioco con le diramazioni
 
Immagina di vivere il combattimento per rendere efficace la mappa!

 

ESEMPIO: cliccare sul link per l'immagine grande

parto da poche azioni semplici sia in attacco che in difesa

http://yamakasi-academy.com/wp-content/uploads/20190223_180519.jpg

Inizio a sviluppare

Passo alla difesa

Le mappe mentali non sono a se’ stanti ma sono efficaci perchè si possono concatenare, un esempio

secondo esempio

Possono essere usate per sviluppare determinate qualità o determinate tecniche