AUTOMATISMI E MEMORIA MUSCOLARE

Negli allenamenti di sport da combattimento come la KickboxingMuay Thai e anche la lotta Brazilian Jiujitsu

Si affida molta importanza alla formazione degli schemi motori.

Schema motorio è una definizione generale che può essere applicata a tutti gli sport dove avviene un certo grado di ripetizione
ad esempio: la biomeccanica della corsa, il servizio nella pallavolo, il calcio di rigore, la stile libero nel nuoto etc ci sarebbero decine di esempi.

Negli SDC lo schema motorio, si sintetizza con una tecnica o la somma di più tecniche.
Nella KickBoxing e nella Muay Thai questa somma si definisce combinazione, nella lotta come il BJJ e il grappling sono definiti drills.

Ma per quale motivo sono così importanti questi schemi motori?

Prendiamo ad esempio la bicicletta
Da piccoli abbiamo passato parecchio tempo per imparare questo complesso sistema di movimenti eppure tuttora chi ha imparato anche se non utilizza questo mezzo da anni, sicuramente è ancora capace.
Il corpo ha appreso un nuovo schema motorio!
All’ inizio ogni azione è volontaria e quindi pensata, deve essere spezzettata in singoli gesti motori;
poi con la pratica costante avviene una riorganizzazione neurale che permette di automatizzare i gesti e quindi di farli senza pensarli: la cosiddetta memoria muscolare

La stessa cosa avviene negli sport da combattimento.
Nella nostra accademia vengono costantemente ripetuti schemi motori per farli interiorizzare efficacemente attraverso l’esercizio a vuoto,
l’esercizio ai colpitori, esercizi a coppie: sparring condizionato e infine non ultimo attraverso la visualizzazione (immaginazione vivida)

di seguito alcuni esempi video

Sparring condizionato

Esercizio a coppie schematizzato
Consente lo sviluppo  e memorizzazione degli schemi motori,
Sviluppo della resistenza lattacida e analattacida
Sviluppo della resilienza ai colpi

Tecnica a vuoto sui gomiti

La tecnica a vuoto consiste nel portare le tecniche su un avversario immaginario concentrandosi sulla precisione nell’ esecuzione  del gesto

Drills nel BJJ

Alcuni esempi veloci di drills tecnici
Toreada
leva dritta /  armlock
Kimura dalla guardia
Triangolo 

Esempio pratico di un match

Una bellissima applicazione degli schemi motori acquisiti è stato il Knock Out di Manuel in un match di K1 a contatto pieno

Lo splendido calcio alto (high kick), non è pura casualità .
E’ stato cercato ben tre volte nell’arco del match 
Secondo 0.17
Secondo 0.40
Secondo 0.50

Uno schema motorio semplice ma ben preciso:
diretto sx 
diretto dx 
calcio alto sx

Che ha portato ad una vittoria netta  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *